Foglietto 2 del T.O.

2 Domenica del T.O. – Anno A – 15 gennaio 2023

 IN ASCOLTO DELLA PAROLA

Prima lettura: Dal libro del profeta Isaia   (Is 49,3.5-6)

Il Signore mi ha detto: «Mio servo tu sei, Israele, sul quale manifesterò la mia gloria». Ora ha parlato il Signore, che mi ha plasmato suo servo dal seno materno per ricondurre a lui Giacobbe e a lui riunire Israele – poiché ero stato onorato dal Signore e Dio era stato la mia forza – e ha detto: «È troppo poco che tu sia mio servo per restaurare le tribù di Giacobbe e ricondurre i superstiti d’Israele. Io ti renderò luce delle nazioni, perché porti la mia salvezza fino all’estremità della terra».

 Salmo Responsoriale: Ecco Signore, io vengo per fare la Tua volontà   (sal. 39)

 Seconda lettura: Dalla prima lettera di s. Paolo ai Corinzi   (1Cor 1,1-3)

Paolo, chiamato a essere apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio, e il fratello Sòstene, alla Chiesa di Dio che è a Corinto, a coloro che sono stati santificati in Cristo Gesù, santi per chiamata, insieme a tutti quelli che in ogni luogo invocano il nome del Signore nostro Gesù Cristo, Signore nostro e loro: grazia a voi e pace da Dio Padre nostro e dal Signore Gesù Cristo!

 Vangelo: Dal vangelo secondo Giovanni   (Gv ,,29-34)

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

 Commento al Vangelo dagli scritti di don Oreste Benzi

Giovanni, il Battista, vede Gesù e dice: «Ecco l’Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo». Lo toglie perché lo porta su di sé. Il Signore Gesù, Figlio di Dio, diventa uno di noi e fa ricadere su di sé il peccato del mondo vivendo una vita di santità, la quale incontra l’ira dei peccatori, l’invidia. Egli non si è mai tirato indietro o adattato, ma ha continuato a portare avanti la vita nuova, che è lui stesso, in mezzo a queste lotte, persecuzioni, difficoltà.
Lo sapeva bene che andava a finire in croce! Gesù porta su di sé il peccato del mondo, ma mentre lo porta, vivendo una vita santa, lo elimina, fino al momento più alto del suo amore e della sua obbedienza al Padre che è il momento della crocifissione e della morte.
Il Signore Gesù toglie il peccato del mondo perché la sua vita di santità permea tutta l’esistenza umana.
È la nostra grande via: non dobbiamo temere il male che c’è nel mondo, dobbiamo temere il bene che manca nel mondo, e allora vinci il male con il bene. Non metterti a piangere per il male che c’è, non incontrarti solo con il limite del tuo fratello; non fermarti, ti prego, sui difetti, su quel che ha fatto, su quel che ha combinato: vai dentro il suo cuore, porta su di te quel peccato anche se ti offende, ti colpisce! Continua a portare questa vita di Gesù dentro di te.

 

PER CAMMINARE INSIEME CON LE COMUNITÀ

 Lunedì 16                  

Santi Martiri: ore 15.00 recita del santo Rosario guidato dal gruppo anziani; segue momento insieme in Oratorio;

Martedì 17

Cristo Re: ore 7.00-8.00 Adorazione Eucaristica Silenziosa nel salone in canonica;
Santi Martiri: ore 20.30 nel salone dell’Oratorio incontro del Consiglio Pastorale della Zona Pastorale di Trento;

Domenica 22

Santi Martiri: ore 14.00 Battesimo di Carlotta;

 

ALTRI APPUNTAMENTI DA METTERE IN AGENDA

 Con il 1 gennaio 2023 l’Associazione KOINE’ e l’Associazione Santi Sisinio Martirio e Alessandro si sono unite, fuse insieme in un’unica Associazione NOI Oratorio con il nome di “NOI ORATORIAMO”; sono già aperte le iscrizioni all’Associazione e anche a chiunque voglia collaborare con le attività dell’Oratorio.

CELEBRAZIONI DELLA SETTIMANA

Lunedì
08.25 Cristo Re; 18.00 ss. Martiri; 20.00 S. Apollinare

Martedì
08.25 Cristo Re; 08.30 Ss. Cosma e Damiano; 18.00 ss. Martiri

Mercoledì
08.00 s. Anna; 08.25 Cristo Re; 18.00 ss. Martiri

Giovedì
08.25 Cristo Re; 18.00 ss. Martiri; 20.00 Madonna della Pace

Venerdì
08.25 Cristo Re; 18.00 ss. Martiri

Sabato
17.30 s. Apollinare; 19.00 ss. Cosma e Damiano; 20.00 Madonna della Pace

 Domenica
08.00 s. Anna; 10.00 ss. Martiri; 11.00 Cristo Re; 17.30 Cristo Re; 19.00 ss. Martiri

 Confessioni: Salvo imprevisti, ogni sabato a Cristo Re dalle 15.00 alle 16.30

 

ORARI DI SEGRETERIA:
Cristo Re: dal lunedì al sabato: 09.00-10.30; lunedì e martedì: 17.00-19.00;
Santi Martiri: lunedì: 09.30-12.00

ORARI DEI PUNTI DI ASCOLTO:
Cristo Re: martedì: 09.30-11.00; mercoledì: 16.00-17.30; venerdì: 17.30-19.00
Santi Martiri: lunedì: 17.00-18.00; giovedì: 09.30-11.00

CONTATTI
Cristo Re: tel. 0461 823325 – tncristore@parrocchietn.it
Santi Martiri: tel. 0461 821542
Sito: parrocchietrentonord.diocesitn.it
Canale YouTube Unità pastorale Trento nord per seguire la Messa in streaming

Condividi con...
Email this to someone
email
Print this page
Print