SANTI COSMA E DAMIANO – Sagra a Vela

Il tempo non ha guastato la festa dei santi patroni della Comunità di Vela!

Già sabato molte persone si sono ritrovate in piazza dopo la S. Messa delle ore 18.00, celebrata da don Lorenzo Iori che così ha incontrato per la prima volta la Comunità, per gustare insieme una gustosa cena con un ricco menù!

I santi martiri sono poi stati solennemente ricordati domenica alla S. Messa delle ore 11.00, dove il Vangelo ha aiutato tutti a comprendere l’importanza di seguire Gesù e la Sua Parola affidandosi al Padre ed a non lasciarsi affascinare dalla ricchezza o dalla mania di possesso. Cosa che i fratelli Cosma e Damiano ci hanno insegnato nella loro vita di dottori che curavano gratuitamente i poveri. Loro che dalla lontana Siria (Kyros), dove si trova il loro sepolcro, si sono prodigati ad aiutare coloro che ne avevano bisogno portando e testimoniando Gesù; per questo sono stati martirizzati sotto l’impero di Diocleziano tra il III e IV secolo. Qui già nel V secolo l’imperatore Giustiniano fece costruire una grande Basilica in loro onore; dopo la loro morte la fama dei due fratelli dottori si diffuse rapidamente fino a giungere a Roma, dove papa Felice IV fece costruire una Basilica in loro onore. Grazie Santi Cosma e Damiano che da un paese così lontano geograficamente ci avete aiutato a capire l’importanza di credere in Cristo e di testimoniare con le opere della vita quotidiana cosa vuol dire vivere il Vangelo ed accogliere l’altro chiunque esso sia! Grazie!

La giornata di domenica è proseguita con il pranzo molto partecipato e numerose proposte per piccoli e grandi, con giochi ed attività varie che hanno trovato l’apprezzamento di tutti e la partecipazione di molti!

Un grande grazie va a tutti coloro che si sono prodigati per organizzare e far sì che la festa si potesse svolgere; un ringraziamento al coro parrocchiale per la loro dedizione e il loro bel canto che ha aiutato tutti a pregare meglio, i chierichetti per la loro opera sempre apprezzata e ben fatta; i sacrestani, coloro che hanno preparato i fiori e le pulizie della chiesa, i lettori, i ministri straordinari della Comunione e tutti coloro che in qualsiasi modo hanno collaborato.

Un grazie anche a don Davide che sempre segue e s’impegna per la Comunità, nonostante l’età e la fatica.

Un grazie va al Buon Dio che anche quest’anno ci ha fatto giungere a questa bella ricorrenza, ed un grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla festa, anche con il vento e qualche nuvola.

Grazie a tutti e alla prossima!!!!

don Mauro  

Condividi con...
Email this to someone
email
Print this page
Print