La scuola materna di Cristo Re si rinnova e… chiede aiuto!

La scuola equiparata dell’infanzia “Cristo Re” è attiva nella nostra comunità dall’ottobre 1961. La prima struttura è stata costruita grazie all’iniziativa di don Guido Avi (“don Torta”) con il coinvolgimento e la generosità dell’intero quartiere.
La scuola materna è di proprietà della parrocchia di Cristo Re e data in comodato gratuito all’Associazione di volontariato “Scuola materna Cristo re – Onlus” che la gestisce con il supporto giuridico, amministrativo e pedagogico della Federazione provinciale Scuole materne di Trento.


La scuola ha una capienza di 101 bambini suddivisi in 4 sezioni: Palloncini, Nuvolette, Stelline e Fiorellini. Sono impiegate 10 maestre, 5 operatrici d’appoggio, una cuoca e una segretaria.
Dopo quasi sessant’anni dalla costruzione, a luglio 2019 sono iniziati i lavori di ristrutturazione: si tratta di un intervento significativo sia dal punto di vista tecnico che economico.
La scorsa estate è stato eseguito circa il 60% dei lavori con interventi di adeguamento sismico, la sostituzione della centrale termica, la posa del riscaldamento a pavimento nella zona ingresso e nella mensa, il rifacimento della cucina, l’isolamento termico della struttura e la tinteggiatura con colori sgargianti (rosso, giallo e celeste) che sicuramente non saranno passati inosservati. La prossima estate sarà il turno dell’ampliamento delle aule da 40 a 60 metri quadrati per garantire ai nostri bambini un ambiente sempre più confortevole e funzionale.
Ma quanto costano i lavori? Tanto: circa un milione e 161 mila euro. Il 90 % di tale importo viene coperto con contributi della Provincia Autonoma di Trento e del Comune, circa 30 mila euro arrivano dalla Federazione scuole materne, ma il resto rimane a carico dell’Associazione di volontariato Scuola materna Cristo re.
Il Consiglio direttivo e il Comitato di Gestione si sono sempre impegnati in attività di autofinanziamento (vendita di biscotti e torte, vasi della fortuna interni, ecc…) per acquistare nuovi giochi e materiale didattico, ma per coprire lo scoperto dei lavori di ristrutturazione abbiamo bisogno dell’aiuto di tutta la comunità.
Un gesto semplice per contribuire può essere quello della scelta della destinazione del 5 per mille in sede di dichiarazione dei redditi: basta riportare il codice fiscale della scuola materna
Cod. Fiscale: 800 111 30 228
L’Associazione scuola materna Cristo Re è inoltre iscritta al registro delle Onlus e quindi le donazioni e le erogazioni liberali in suo favore sono detraibili. Se qualcuno vuole aiutarci, anche con una piccola somma, può effettuare il versamento sul conto corrente della scuola dedicato alla ristrutturazione IBAN IT 56 C 0801 6018 01000031403154.


Ringraziamo di cuore tutti quelli che vorranno aiutarci per dare ai bambini ambienti più confortevoli e sicuri, dove essere educati nei valori dell’amore, dell’amicizia e dell’accoglienza e crescere sereni.

Il Consiglio direttivo
dell’Associazione scuola materna Cristo Re

Condividi con...
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email
Print this page
Print