Precisazioni sui riti funebri

Per quanto riguarda i funerali: sia in caso di sepoltura che di cremazione, è consentita esclusivamente una breve celebrazione, come da schema seguente, da svolgersi in cimitero, all’aperto, alla presenza dei soli familiari, mantenendo la distanza di almeno un metro tra i presenti ed astenendosi dalla stretta di mano per le condoglianze.

Schema celebrazione:
–         Saluto
–         Orazione
–         Proclamazione di una sola lettura
–         Preghiera dei fedeli
–         Padre nostro
–         Ultima raccomandazione e commiato
–         Benedizione

Siamo tutti invitati ad intensificare la preghiera personale al Padre, chiedendo a Dio che ci doni
l’aiuto e la forza necessari per affrontare e superare questo momento di prova.

Trento, 8 marzo 2020
 
Il vicario generale, don Marco Saiani

Condividi con...
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email
Print this page
Print